Qui troverete tutto quello che serve per un viaggio indimenticabile in Ungheria. Informazioni per il viaggio, trasporto, alloggi, informazioni generali e naturalmente le gite ed i programmi piú interessanti. Per avere ulteriori dettagli, Vi prego di cliccare sul menu di sopra!
 


Share |
 





Contatto
 


Avete ancora altre domande? Avete bisogno di ulteriori informazioni a riguardo di Budapest o dell'Ungheria? Non esitate a chiamarmi o scrivermi una e-mail e tutte le vostre domande saranno risposte.
 


Cellulare: (+36-20) 912-6056
 
Mail: sofiabajza@gmail.com
 
Skype: bajzazso
 
Offerte
 


In questa pagina potete vedere diversi programmi ed escursioni - ecco qua i miei preferiti:
 


Video
 


Ecco qualche bel video di Budapest per farvi vogila del viaggio!
 

     
 

Scegliete, per favore:
Girocittà in macchina o minibus privato / girocittà a piedi
Gite fuori Budapest
 
 

 

 
si può noleggiare una macchina o un minibus anche con l’autista per avere la massima comodità.
 




 
è il modo ideale per conoscere Budapest, così possiamo capitare anche nei posti dove facendo la visita in pullman non ci si arriverebbe mai, visto che a Budapest le aree protette, chiuse alle macchine ed ancor di più ai pullman turistici sono tante. Per spostarci possiamo utilizzare la fitta rete dei mezzi di trasporto pubblico.
 


 
Buda – mezza giornata
Facciamo una bella passeggiata nel quartiere del Castello di Buda: vediamo l’Archivio di Stato, la Torre Maddalena, la Chiesa di Rè Mattia, il Bastione dei Pescatori, la Piazza della SS.Trinità, il vecchio palazzo del Comune, il Palazzo Reale. Possiamo fermarci anche nella pasticceria più antica della città. Nelle viuzze medievali e barocche ci aspettano un’infinità di sorprese.
 
 
 
Buda – intera giornata
- come sopra, in più abbiamo la possibilità di visitare nel Palazzo Reale la Galleria Nazionale Ungherese (vantaggio:qui ho lavorato un anno come guida interna delle esposizioni) oppure il Museo della Storia della Capitale. Abbandonando il quartiere del castello saliamo sul Monte Gherardo, per ammirare dalla fortezza della Cittadella il panorama migliore di Budapest. Scendendo visitiamo una chiesetta scavata nelle grotte – dell’ordine di S.Paolo Eremite (l’unico ordine di fondazione ungherese) ed eccoci presso il complesso dell’Hotel e Bagno Termale Gellért – bellissimo esemplare di stile liberty.
 
 
 
Pest – mezza giornata
Iniziamo il nostro giro nella zona residenziale di Pest dove, nelle vecchie ville della borghesia si trovano attualmente diverse ambasciate (come anche quella italiana). In questa zona del Parco Municipale – il parco più famoso di Pest - si trova anche lo Zoo, il Circo Stabile, il Luna Park, il complesso del Bagno Termale Széchenyi e non per l’ultimo il Castello Vajdahunyad – sede dell’Esposizione Universale del 1896, quando si festeggiava il Millenio della conquista del bacino dei Carpazi. Nella Piazza degli Eroi – la più bella della nostra città – conosceremo i grandi personaggi della storia magiara e il Museo di Belle Arti, poi proseguiamo per il viale Andrássy che ci accompagna nel cuore della città, passando davanti alle piazze e palazzi storici, come quelle dell’Accademia delle Belle Arti, la Casa del Terrore, l’Accademia di Musica, il Teatro dell’Opera  ed il Broadway di Budapest. Poi andiamo a visitare la Basilica di Santo Stefano ed infine arriviamo al Parlamento.
 
 
 
Pest – intera giornata
- come sopra, in più includiamo la visita interna del Parlamento per ammirare la Sacra Corona millenaria e gli altri oggetti dell’incoronazione. Proseguiamo la nostra passeggiata nella zona centrale di Pest, palazzi d’epoca, piazze e giardini nascosti…Attraversando la zona pedonale si arriva al Mercato Coperto, al Museo Nazionale e al quartiere ebraico con la Sinagoga più grande d’Europa…
 
 
 
Budapest Liberty - Art Nouveau – mezza o intera giornata
Budapest è stata ricostruita in sostanza nell’ultimo terzo dell’Ottocento ed all’inizio del Novecento a ritmi americani. Lo stile dominante nell’architettura di quest’epoca di pace fino al 1914 era lo stile liberty. Andiamo a visitare alcuni capolavori come il Museo delle Arti Applicate, l’Istituto Geologico Nazionale o la Cassa di Risparmio Postale. Ci aspettano tante altre sorprese in giro per tutta la città, facendo una sosta nel Palazzo Gresham e poi nella Casa-Museo Bedő degustando un’ottimo caffè ed un dolcetto in un ambiente giusto dedicando questo programma a questo stile particolarissimo.
 
 
 
Budapest per le famiglie – mezza o intera giornata
Abbandonando il caos e lo smog della capitale saliamo in mezzo le colline di Buda – prima con una cremagliera (questo mezzo di trasporto fu il terzo al mondo nel suo genere), poi con un trenino gestito dai bambini arriviamo al Parco delle Avventure. Possiamo prendere anche la seggiovia o fare delle passeggiate dal Belvedere Elisabetta (in onore della regina Sissi) ed assaggiare lo strudel fresco in un padiglione rustico. Scendendo dalle colline di Buda possiamo vedere nel Parco Millenario il Palazzo delle Meraviglie che è una casa di giochi interattivi. Se vogliamo invece rimanere a Pest, andiamo a visitare il Luna Park e accanto il bellissimo Giardino Zoologico e Botanico che è uno dei più antichi al mondo. Oppure visitiamo dei musei speciali come quello del Trasporto o quello delle Scienze Naturali, ma abbiamo ancora molte altre idee da proporvi!
 
 
 
Budapest alternativa – abbiamo diversi altri itinerari da seguire come:
Budapest romana, - turca, - communista, - retro, - moderna, - sotto le stelle, - golosa,  - cafè letterari ecc...
 
 




 
Se Voi desiderate conoscere non soltanto Budapest, allora venite con me per vedere le parti piú belle dell´Ungheria, come p.es. la pittoresca Ansa del Danubio, la grande pianura ungherese la famosa "Puszta" dove si allevano i cavalli, oppure il lago piú grande dell´Europa, il lago Balaton. Queste gite durano circa mezza giornata oppure una giornata intera - in macchina o in pulmino.
 


 
Szentendre: mezza o intera giornata
Iniziamo con la visita di Skanzen – il più grande museo etnografico all’aperto del paese che presenta i caratteristici elementi architettonici di diverse nostre regioni, tra cui case dei contadini, mulini, chiese - smontate nel luogo originale e ricostruite qui. La vita ed i mestieri di una volta vengono rievocati dal personale specializzato. In seguito facciamo una passeggiata nel centro dell’incantevole cittadina barocca e capiamo perchè viene chiamata „la città degli artisti” la quale è piena di piccole gallerie d’arte e di musei come quello della ceramista Margit Kovács. Szentendre è anche una cittadina multiculturale di atmosfera mediterranea – era la prima località di rifugio per i serbi e dalmati in fuga dai turchi ecco perchè vediamo diverse chiese ortodosse e da dove viene la sua versatilità religiosa.
 
 
 
L’ansa del Danubio – intera giornata, solo in macchina o in minibus
La prima tappa è Esztergom, la città natale del patrono d’Ungheria, S.Stefano e quindi la prima capitale del nostro paese: per decenni fu infatti la sede dei rè e dei prelati, tutt’oggi è sede arcivescovile ed è il centro del cattolicesimo ungherese. Il suo castello ripristinato oggi è un museo. Entriamo per primo nella Basilica più grande d’Ungheria, la cui cappella Bakócz è uno dei più bei ricordi del Rinascimento ungherese. Il Tesoro della basilica è ricchissimo delle opere ecclesiastiche. A due passi troviamo il Belvedere da dove si vede sul Danubio il nuovo ponte Maria Valeria che fa il collegamento con la Slovacchia.La seconda tappa è Visegrád – un villaggio tranquillo con un sistema di doppia fortificazione. Sulla cima della collina c’è una fortezza medievale costruita dopo l’invasione dei tartari, dove ci aspetta un panorama mozzafiato. In basso si vede la Torre di Salamone ed il Palazzo Reale rinascimentale col chiostro gotico di Rè Mattia Corvino e Beatrice d’Aragona. Questa zona era la riserva di caccia della famiglia reale e da diversi secoli è anche luogo degli incontri politici. La terza e l’ultima tappa è Szentendre – come sopra menzionato – in breve.
 
 
 
Gödöllő – mezza giornata
Andiamo a visitare il palazzo barocco costruito per il Conte Grassalkovich – confidente dell’Imperatrice Maria Teresa. Nel 1867 il palazzo fu un dono d’incoronazione per la coppia reale Francesco Giuseppe ed Elisabetta, ed infatti fu la dimora estiva preferita di Sissi con una tenuta di 30 ettari dove si sentiva libera in contatto con la natura. Nel corso del continuo restauro sono state ripristinate diverse ale dell’edificio - ma una parte è stata lasciata nello stato originale di quando le truppe sovietiche stazionavano qua. Anche il teatro barocco è stato ricostruito che oggi è luogo dei concerti da camera. Dopo la visita delle 26 sale ristrutturate c’è la possibilità di una passeggiata nel parco e di uno spuntino nel cafè del castello in onore di Sissi.
 
 
 
Gödöllő – Máriabesnyő – Spettacolo equestre:  - intera giornata
- come sopra menzionato, inoltre visiteremo un luogo importante di pellegrinaggio giá dal Duecento – la chiesa votiva barocca di Máriabesnyő – (al santuario vediamo una stauetta duecentesca in avorio della Madonna col bambino Gesù – fu trovata durante i lavori della cappella di Loreto). Dopodichè ci spostiamo nella Valle di Domony per assistere allo spettacolo equestre e per un giro in carrozza organizzato dai fratelli Lázár – campioni mondiali in tiro a quattro. Lo spettacolo verra accompagnato da un’ottimo pasto, vino e pálinka – un’accoglienza eccellente.
 
 
 
La Grande Pianura Ungherese - intera giornata
Trascorreremo una giornata indimenticabile nella „Puszta” magiara dove ci aspetta un caloroso benvenuto secondo le tradizioni ungheresi: pálinka e pogácsa, poi assisteremo uno spettacolo equestre dei butteri bravissimi, avremo anche la possibilitá di cavalcare e conoscere gli animali tipici e protetti ungheresi, concludendo con un pranzo abbondantissimo dal sapore casalingo accompagnato dal suono dei violini zingari in una „csárda” (trattoria) tipica. Nel primo pomeriggio visiteremo Kecskemét – la città nel cuore d’Ungheria – caratterizzata dagli edifici in stile liberty e dalle chiese antiche sulla piazza principale dove si trova anche il Municipio, cui sale sono decorate dai grandi pittori ungheresi. È la città del nostro famoso compositore Zoltán Kodály, città vivace di vita culturale e folcloristica – nota anche per la sua grappa di albicocche che fa fischiare…
 
 
 
Balaton – Herend e/o Veszprém: - intera giornata
Questa volta visiteremo il mare ungherese, il lago più grande dell’Europa centrale – è una formazione vulcanica-sedimentale. Prima di arrivare dal lago facciamo una piccola visita nella città delle regine ungheresi, fondata dalla Regina Gisella – moglie del rè Santo Stefano: Veszprém – posizionata su 5 colline nel primo medioevo, tutt’ora sede vescovile. Proseguiamo per Herend dove visitiamo la più grande manufattura di porcellana del mondo – conosciuta ed apprezzata anche da tutte le famiglie reali d’Europa. Poi finalmente arriviamo al lago a Balatonfüred - la capitale della riva settentrionale – famoso centro balneare per le sue acque curative sopratutto nelle terapie cardiache – infatti qui si trova il miglior ospedale – sanatorio cardiaco del paese. Poco dopo raggiungiamo la penisola di Tihany – con la sua famosa riserva naturale e visitiamo l’Abbazia benedettina fondata nel 1055 dal rè Andrea I.
 
 
 
Eger e Tokaj – tour del vino ungherese (Ungheria Nord-Est): intera giornata
La prima tappa della nostra giornata è Eger dove faremo una passeggiata nel centro storico visitando la Cattedrale con l’Arcivescovado e la Fortezza – nota per la sua diffesa eroica del 1552 contro i turchi… Poi ci indirizziamo verso la Valle delle Belle Donne per degustare il famoso vino locale: il Sangue del Toro e la Regginella. La seconda meta del giorno è Tokaj – un distretto protetto di natura dove la tradizione di viticoltura ha il suo ruolo storico, i primi vitigni sono stati piantati nell’età dei Celti. Nel 1703 Luigi XIV ha detto di Tokaj:”Vinum regnum – rex vinorum” – quindi proviamo a degustare anche noi questo dono della natura e dei viticoltivatori.
 
 
 
Pécs – Villány (Ungheria Sud) – intera giornata
Pécs è il centro economico e culturale del Sud-Transdanubio ed è una delle città più antiche d’Ungheria: la sua storia risale a più di 2000 anni. Durante la dominazione romana (III.sec.d.C.) fu la capitale della provincia Pannonia. Nel 1367 hanno fondato qui la prima università ungherese, la quarta più vecchia di tutto il territorio del Sacro impero romano. La vita universitaria di Pécs è tutt’ora vivace e di fama internazionale. Inoltre è anche sede vescovile. Andiamo a scoprire le sue bellezze artistiche: la Cattedrale, il Palazzo vescovile, il Teatro Nazionale, il Minareto ed alcune moschee trasformate in chiesa – segni della lunga dominazione ottomana, il Cimitero Paleocristiano (patrimonio mondiale) e la storica fabbrica di porcellana Zsolnay.
 
Nel 2010 Pécs ha compiuto il ruolo di Capitale Culturale d'Europa!
Ci spostiamo nella zona Villány-Siklós dove fu individuata la prima strada del vino che per 25 km ci conduce in uno dei luoghi più preziosi della viticultura magiara. In questa parte del paese la coltivazione dell’uva risale ai celtici – assaggiamo quindi i famosi vini rossi di Villány.
 
 


Oltre a questi luoghi abbiamo un’infinità di percorsi per farvi vedere - dipende solo dal vostro tempo ed interesse per conoscere il nostro bel paese.
 
Esempi: Ungheria Occidentale: Győr e Pannonhalma, o Sopron e Fertőd, Ungheria
 
Sud: Puszta e Szeged, oppure i castelli più belli d’Ungheria (alcuni funzionano come alberghi, altri come musei), ecc…
 


     
 


Pagine ulteriori
 


 
 




Galleria delle foto
 


Queste foto Vi danno un "anteprima" di quello che Voi potete vedere e sentire durante i girocittá e le gite.
 

Budapest
 
 
 



Ogni diritto é riservato, 2008-2018  |  Sitemap  |  Il sito é stato preparato dalla Touristic Data System Kft.
 

Guida turistica privata a Budapest/Ungheria. Budapest individuale, giro città a piedi, passeggiate guidate, giro città in pullman, giro della città a piedi.

 
La Vostra guida (personale)  |  Girocittá e gite a Budapest ed in Ungheria  |  Programmi a Budapest  |  Listino prezzi
 
Alloggi a Budapest  |  Trasporto  |  Informazioni generali  |  Contatto e Prenotazione online